Osteria

Carne piemontese e non solo all’Osteria del Borgo a Carrù

Da noi potrai gustare innumerevoli specialità, per questo ti consigliamo di lasciar fare all’oste che saprà come accontentarti. Ti porterà in tavola un tris di antipasti che comprende sempre la carne cruda all’albese, il vitello tonnato, l’insalata russa o i peperoni in bagna cauda e altri piatti a seconda della stagione (caponet o fiori di zucca ripieni). I primi non ti deluderanno, la nostra pasta è fatta in casa: tajarin, ravioli al plin e gnocchi. E d’inverno non perderti la minestra di trippe. 

La nostra ricetta del Gran Bollito Misto per voi

La ricetta per cucinare un buon bollito (per 6 persone) è molto semplice:
  • 300 g di scaramella
  • 300 g di punta di petto
  • 300 g di muscolo
  • 300 g di testina
  • 1 lingua (a questo aggiungere ancora il sottile e la coda)
  • 2 gambi di sedano
  • 1 rametto di rosmarino e alloro
  • 1 porro
  • 1 carota
Si preparano i sapori in un pentolone con acqua salata a piacere, riscaldando il tutto per bene (l’acqua deve essere calda per garantire un piatto saporito, mentre se si vuole fare un buon brodo l’acqua deve essere fredda). Poi si inserisce il pezzo forte del piatto, il bollito. Il tutto va fatto cuocere per almeno due ore, dopo di che si tolgono in sequenza i pezzi più morbidi, fino ad arrivare alla testina che ha un tempo di cottura maggiore.

Il piatto forte: il Gran Bollito Misto

Non potrai venire da noi e non assaggiare il nostro piatto forte, il vero simbolo della nostra Osteria e di tutta la tradizione piemontese: il Gran Bollito Misto. Un piatto unico e indescrivibile a parole, che cuciniamo tutto l’anno, nei sette canonici tagli e contornato dalle sette salse di prammatica (Bagnetto verde, Cogna, Salsa Piccante, Salsa con Aglio, Salsa di Rafano, Bagnetto del Borgo, Salsa Rubra casalinga). Abbina al Bollito un Dolcetto di Dogliani, un Barbera e un Nebbiolo, e il piacere di stare a tavola aumenterà ancora di più.

Prenota adesso un tavolo chiamando lo 0173 759184

Share by: